Tu sei qui

Versione stampabileVersione PDF

ORIENTAMENTO PERMANENTE

 

 

La Risoluzione del consiglio d’Europa del 21/11/2008, “Integrare  maggiormente l’orientamento permanente nelle strategie di apprendimento permanente”, definisce l’orientamento come: “Un insieme di attività che mette in grado i cittadini di ogni età, in qualsiasi momento della loro vita di identificare le proprie capacità, competenze, interessi; prendere decisioni consapevoli in materia di istruzione, formazione, occupazione; gestire i propri percorsi personali di vita nelle situazioni di apprendimento, di lavoro e in qualunque altro contesto in cui tali capacità e competenze vengono acquisite e/o sviluppate”.

L’attività di orientamento, quindi, deve interessare tutta l’azione didattica quotidiana, nell’ottica della continuità e del raccordo fra i diversi ordini di scuola e deve servire a preparare il giovane a compiere scelte responsabili.